Bollo/1: si paga online, addio al bollettino

di Carla Brighenti e Davide De Giorgi

Fisco e dintorni – Gli esperti rispondono. Rubrica a cura di Carla Brighenti (dottore commercialista) e Davide De Giorgi (avvocato tributarista)

QUESITO: È confermato che dal 1° gennaio 2020 il bollo auto si paga solo tramite il sistema “pagoPA”?  

Con la conversione in legge del c.d. “D.L. FISCO” il Legislatore fiscale ha introdotto l’articolo 38-bis rubricato “Introduzione dell’obbligo di pagamento della tassa automobilistica regionale attraverso il sistema dei pagamenti elettronici pago PA”.

Com’è noto, la piattaforma “pagoPA” è quello spazio telematico realizzato dall’Agenzia per l’Italia Digitale strutturato per la gestione del sistema dei pagamenti pubblici, che consente a privati e aziende di effettuare pagamenti elettronici alla PA. Con l’articolo 38-bis è stato disposto che a far data dal 1° gennaio 2020 i pagamenti relativi alla tassa automobilistica avvengano in via esclusiva attraverso il sistema pagoPA. Possiamo dire addio di fatto al vecchio bollettino.

CHIEDI AGLI ESPERTI