BePooler sceglie CrowFundMe per l’aumento di capitale

BePooler (società specializzata nella gestione e nello sviluppo di servizi di car pooling aziendale) punta ad aumentare il proprio capitale per consolidare la leadership e diventare il modello di riferimento della mobilità condivisa e sostenibile per le aziende.

Per raggiungere questo obiettivo, BePooler ha scelto un primario partner per la raccolta diffusa del proprio aumento di capitale a sostegno della crescita anche internazionale, partner identificato in CrowFundMe (community italiana di equity crowdfunding che mette in contatto un ampio numero di investitori con aziende – startup e PMI – in cerca di finanziamenti).

 

 

L’obiettivo strategico di BePooler è di accrescere esponenzialmente la penetrazione nei mercati di riferimento e la densità degli utilizzatori in particolare su Milano e su Roma. “Siamo molto soddisfatti dei traguardi raggiunti”, ha dichiarato Antonio Turroni, Presidente di BePooler. “Non solo abbiamo in brevissimo tempo generato una domanda che non esisteva partendo da una offerta virtuosa e ancora oggi senza incentivi pubblici, ma continuiamo a rilasciare nuove funzionalità che rendono l’esperienza di viaggio condiviso unica e piacevole. I nostri numeri sono in costante crescita e ciò dimostra la crescente attenzione al carpooling da parte di aziende, Istituzioni e pendolari”.

Tommaso Baldissera Pacchetti, CEO di CrowdFundMe, ha commentato: “È stato un incontro voluto perché consideriamo BePooler un’eccellenza nel panorama delle realtà tecnologiche, esempio lampante della continua ricerca di realtà ad alto potenziale che caratterizza le selezioni di CrowdFundMe, avvalorata da un anno di grandi successi raggiunti nella raccolta di capitali”.