Axodel non si ferma: spinta allo smart working e tecnologia cloud

La società di telematica veicoli garantisce la completa operatività dei suoi servizi, grazie allo smart working e alla tecnologia cloud.

Axodel Italia (la filiale italiana di Axodel, società di telematica veicoli del gruppo francese Kuantic-Valeo) è pienamente operativa in questo delicato momento storico caratterizzato dall’emergenza Coronavirus.

La società, con la sua piattaforma Axofleet di fleet management telematico e con i suoi servizi di car sharing per le flotte, ha reso noto infatti di essere pienamente operativa grazie allo Smart Working del proprio personale ed alla propria tecnologia cloud, garantendo la completa funzionalità della sua tecnologia, delle sue piattaforme, dei suoi servizi, dell’assistenza, delle attivazioni, del training e del supporto tecnico/commerciale. Ciò vale anche per la gestione del servizio Free2Move Connect Fleet.

“La piattaforma di fleet management aiuta molti settori di aziende impegnate, anche in questi momenti difficili, a monitorare da remoto gli spostamenti di intervento, consegna, visita e molto altro, inclusa la relativa sicurezza dei propri guidatori”, spiegano da Axodel.

“Siamo vicini in particolar modo alle comunità più colpite. Stiamo tutti collaborando per tenere sotto controllo la diffusione di Covid-19, affinché la nostra vita ritorni ai suoi normali ritmi nel più breve tempo possibile”.