Avis, le misure per gestire l’emergenza Coronavirus

Con le news del giorno che parlano prevalentemente di Coronavirus, Avis ha reso noto tramite una comunicazione rilanciata sul proprio sito che sta mettendo in atto delle misure per garantire la tua sicurezza e la flessibilità dei propri noleggi. 

“La sicurezza dei nostri clienti e del nostro personale è una priorità per noi”, si legge nella nota di Avis. “Stiamo monitorando attentamente la situazione, seguendo le indicazioni della Presidenza del Consiglio dei Ministri e dell’Organizzazione Mondiale della Sanità per contrastare la diffusione del virus. Il nostro obiettivo è proteggere sia i nostri clienti che il nostro personale“.

Avis informa inoltre che se si ha già effettuato una prenotazione, ma questa è coinvolta da misure di quarantena o altre restrizioni dovute al Coronavirus, la prenotazione può essere cancellata come indicato di seguito:

  • Le penali di cancellazione dovute alle restrizioni relative al Coronavirus per i clienti che hanno scelto di pagare il noleggio al momento del ritiro dell’auto saranno annullate
  • Le penali di cancellazione dovute alle restrizioni relative al Coronavirus per i clienti che hanno scelto di pagare in anticipo il noleggio online saranno annullate

Se si ha prenotato il noleggio attraverso broker o siti di operatori terzi, ti preghiamo di contattarli direttamente per avere assistenza in caso di interruzione del viaggio.

“Per offrirti la massima flessibilità su tutte le prenotazioni – chiarisce Avis – puoi comunque modificare o cancellare, senza alcuna penale, tutte le prenotazioni di noleggi in Europa che inizino prima del 1° maggio. Per le prenotazioni di noleggi che inizieranno dopo tale data, non ci saranno penali per le modifiche effettuate fino a 72 ore prima dell’inizio del noleggio. Per modificare la tua prenotazione, puoi contattare il nostro centro prenotazioni chiamando il +39 06 45.21.08.391“.

Avis rende infine noto che “siamo monitorando attentamente le informazioni condivise dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, in particolare riguardo ai consigli su come contribuire a ridurre la diffusione del COVID-19. Per garantire la massima sicurezza al nostro staff e ai nostri clienti, incoraggiamo tutti a lavarsi regolarmente le mani e all’uso di un prodotto igienizzante dove disponibile”.

“Abbiamo inoltre migliorato le già efficienti tecniche di pulizia delle nostre vetture al rientro da ogni noleggio. In particolare, stiamo prestando particolare attenzione a tutte quelle aree della vettura che entrano maggiormente a contatto con le persone ovvero il volante, le maniglie delle portiere, il cambio e altre superfici del cruscotto”.