“Autonoleggio, le buone regole”: da UNC e Aniasa il vademecum di consigli utili per chi noleggia un veicolo

Il noleggio sta diventando una soluzione di mobilità sempre più utilizzata dagli italiani. Secondo i più recenti dati di Aniasa, lo scorso anno in Italia più di un’auto su cinque è stata immatricolata ad uso noleggio. Ma quali sono le buone regole da seguire quando si decide di noleggiare un’auto?
A questo proposito l’Unione Nazionale Consumatori, in collaborazione con Aniasa, ha stilato un vademecum – dal titolo “Autonoleggio: le buone regole” – con alcuni consigli pratici su tutto quello che c’è da sapere quando si noleggio un veicolo, partendo dal momento della prenotazione e fino alla riconsegna dell’auto.

Fra i tanti suggerimenti, le due associazioni consigliano di controllare gli interni e gli esterni dell’auto prima di iniziare il viaggio, di verificare la dotazione degli strumenti di bordo (es. documenti, triangolo o kit pneumatici), di ricordarsi che i seggiolini per i bambini o il navigatore satellitare sono un optional a pagamento del cui costo è opportuno informarsi preventivamente. È bene, poi, riconsegnare il veicolo con la stessa quantità di carburante con cui è stato consegnato (in caso contrario le penali potrebbero essere salate). È inoltre importante sapere che, in caso di addebiti imprevisti, si ha il diritto di controllare i giustificativi prima di pagare e, se qualcosa non convince, si può contestare per iscritto.