Auto usate: ci si informa online, ma si acquistano dai concessionari

Prima ci si informa online e poi per l’acquisto si va dal concessionario. È la conclusione a cui giunge la ricerca “Il gioco della seconda mano: come scegli le auto usate?” dell’UNC (Unione Nazionale Consumatori). 

Dalla ricerca emerge infatti che i consumatori interessati all’acquisto di un’auto usata si rivolgono innanzitutto ai siti specializzati (35% delle preferenze). Segue al secondo posto la ricerca di informazioni dal rivenditore (24%), mentre al terzo posto quella tramite parenti e amici (16%). Seguono la stampa specializzata (14%), i blog/forum (9%) e i social media (2%). 

Per quanto riguarda l’acquisto effettivo dell’auto, però, si preferisce il concessionario. Alla domanda “Se negli ultimi 3 anni hai acquistato un’auto usata, dove l’hai comprata?”, infatti, il 29% dei rispondenti ha dichiarato di essersi rivolto a un concessionario, contro il 10% di chi ha affermato di aver comprato l’auto usata tramite siti specializzati di vendita di usato online e il 6% di chi lo ha fatto tramite il sito di un concessionario/salonista. C’è poi anche il 13% che ha dichiarato di essersi rivolto a un privato, il 12% a un autosalone specializzato nella vendita di auto usate, mentre il restante 39% ha dichiarato di non aver effettuato alcun acquisto.