Auto rubate in Italia: calano i furti, ma anche i recuperi

Ogni giorno sulle nostre strade vengono rubate 274 vetture e di queste ben 164 spariscono nel nulla. Nel 2017 i furti sono diminuiti (di poco sotto la soglia dei 100.000), ma sono calati ancor più significativamente i recuperi (solo 4 vetture su 10 vengono recuperate).

Sono queste le principali evidenze che emergono dal Dossier “L’evoluzione dei furti d’auto: emergenza SUV”, elaborato da LoJack Italia, la società americana parte del colosso della telematica CalAmp e leader nel rilevamento e recupero di beni rubati.

 

 

Secondo LoJack Italia, il business dei furti d’auto oggi sta evolvendo con l’impiego sempre più frequente di dispositivi hi-tech utilizzati per sottrarre i veicoli in modo mirato, rapido ed efficace. A rischio sono in particolare i Suv. Dal Dossier infatti emerge che l’obiettivo delle organizzazioni criminali si sta spostando verso questa categoria di veicoli, i cui furti nel 2017 sono cresciuti di oltre l’8% rispetto al 2016. Per questi veicoli, le regioni più a rischio sono Lazio, Lombardia e Puglia, mentre i modelli più ricercati sono Nissan Qashqai, Kia Sportage e Range Rover.