Auto elettriche in crescita: raggiunta quota mezzo milione in Europa

Nel 2017 sono state 150.000 le nuove immatricolazioni di auto elettriche in Europa, un dato superiore del 43,9% rispetto al 2016. Questo incremento ha portato il numero di auto elettriche in circolazione nel vecchio continente ad un totale di circa mezzo milione. Il Paese europeo con più immatricolazioni di auto elettriche nel 2017 è stato la Norvegia (33.791 unità, pari al 17,2% delle vendite complessive nell’anno), seguito da Francia con 30.921 immatricolazioni, Germania con 28.493 e Gran Bretagna con 14.681. Più indietro l’Italia, con circa 2.500 auto elettriche immatricolate, anche se in aumento rispetto alle 2.000 circa del 2016. Questi dati sono stati diffusi dall’Associazione nazionale francese per lo sviluppo della mobilità elettrica.

Per quanto riguarda i veicoli elettrici più venduti nell’anno che si è appena concluso, al primo posto svetta la Renault Zoe (31.302 immatricolazioni), seguita da Nissa Leaf (17.293), BMW i3 (14.785), Tesla Model S (14.319), Volkswagen e-Golf (12.663), Tesla Model X (10.396), Nissan e-NV200 (4.419), Smart ForTwo (4.239), Renault Kangoo ZE (4.232), Volkswagen e-Up! (2.981), Opel Ampera-E (1.942), Smart ForFour (1.423).

 

 

A proposito di auto elettriche, vi anticipiamo che nel numero di AAM che è in uscita ci sarà una inchiesta sulla mobilità alternativa nelle flotte aziendali che riporta le dichiarazioni dei principali player di questo settore, ovvero case auto, società di noleggio e società dell’energia. Il tema della mobilità alternativa (ed in particolare di quella elettrica), poi, sarà uno dei tremi centrali dell’undicesima edizione di Fleet Manager Academy, che si svolgerà il prossimo 14 marzo a Milano.