Audi RS3 Sportback, nuovo motore e nuovo design

In occasione del prossimo Salone di Ginevra, Audi presenterà in anteprima la nuova generazione della RS3 Sportback.
La principale novità riguarda l’equipaggiamento con un motore turbo benzina di 2,5 litri da 400 cv, ben 33 cv in più rispetto al motore della precedente generazione, rispetto a cui è anche più leggero di 26 kg. A livello di prestazioni, questo motore è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 4,1 secondi, mentre la velocità massima è limitata elettronicamente a 250 km/h (ma con un sovrapprezzo può essere innalzata sino a 280 km/h).
A livello meccanico la RS3 Sportback offre la trazione integrale quattro e un cambio a doppia frizione S tronic a sette rapporti. Altre sue specificità sono il servosterzo progressivo, l’assale posteriore multilink a quattro bracci e l’assetto ribassato di 25 mm, abbinato all’adozione di ammortizzatori più rigidi.
Per quanto riguarda il design, il look della RS3 Sportback è decisamente più vistoso di quello delle A3 standard, non solo all’anteriore ma anche al posteriore dove sono previsti uno spoiler sul tetto, l’inserto specifico del diffusore e grandi terminali di scarico a sezione ovale. La RS3, poi, si rinnova anche dal punto di vista delle dimensioni: le carreggiate sono allargate (quella anteriore è maggiorata di 20 mm) e i generosi passaruota ospitano ruote da 19 pollici che calzano pneumatici di misura 235/35.