Audi e-tron Bridge: l’accesso flessibile alla mobilità elettrica

Audi facilita la conversione alla mobilità elettrica grazie alla formula di noleggio a lungo termine a elevata flessibilità.

Una nuova formula di noleggio a lungo termine per Audi che punta anche a facilitare la conversione alla mobilità elettrica. La novità si chiama e-tron Bridge e riguarda il noleggio a lungo termine di uno dei modelli BEV dei quattro anelli, attraverso il quale i clienti possono uscire senza oneri e anticipatamente dal contratto di locazione.

La conversione alla mobilità elettrica è una delle sfide dell’epoca moderna che la casa tedesca ha raccolto in diversi settori, dalla progettazione di vetture a zero emissioni all’evoluzione sostenibile dell’intera filiera produttiva, dalla creazione di un network di ricarica paneuropeo all’approntamento di formule finanziarie e di noleggio. Alla progressiva elettrificazione della gamma (entro il 2025 la casa dei quattro anelli potrà contare su 20 modelli a zero emissioni) e al servizio di ricarica e-tron Charging Service, si affiancano molteplici soluzioni contrattuali. Tra queste, e-tron Bridge è l’opzione che consente di godere della massima flessibilità nel noleggio a lungo termine di un modello BEV dei quattro anelli, con la possibilità di poter uscire senza oneri e anticipatamente dal contratto di noleggio tra il sesto e il dodicesimo mese.

È così possibile sostituire la propria Audi e-tron o Audi e-tron Sportback con un altro modello dei quattro anelli, optando per un nuovo contratto tra i prodotti offerti da Volkswagen Leasing, Volkswagen Bank o Volkswagen Financial Services. La flessibilità è ulteriormente rafforzata dell’omaggio dei primi tre canoni e dall’assenza di anticipo nel caso di un contratto con durata di almeno 36 mesi.

Grazie ad Audi e-tron Bridge è possibile guidare per 3 anni e 45000 chilometri una e-tron Sportback 50 quattro o una audi e-tron Sportback 55 quattro a fronte di un canone mensile di, rispettivamente, 1464 e 1680 euro che include una vasta gamma di servizi: immatricolazione, IPT, tre anni di soccorso stradale e traino in Italia/Europa 24 ore su 24, tre anni di bollo (ove previsto), due cambi di pneumatici (invernali ed estivi), vettura di cortesia anch’essa elettrica, tre anni di RCA e tre anni di manutenzione ordinaria. Le uniche condizioni per accedere ad Audi e-tron Bridge, che contempla locazioni di 36, 48 o 60 mesi, consistono nella regolarità nel pagamento dei canoni e nella titolarità tanto del primo quanto del secondo contratto.