Audi apre le prevendite della nuova Q5 Sportback TFSI-e

Parte in Italia la prevendita di Audi Q5 Sportback TFSI-e quattro S tronic, la versione ibrida plug-in del SUV coupé dei quattro anelli.

Audi apre le prevendita in Italia del Suv plug-in hybrid Q5 Sportback TFSI-e. Al powertrain, disponibile nelle configurazioni da 299 e 367 CV, si abbinano anche la trazione integrale quattro con tecnologia ultra e il cambio a doppia frizione S tronic a 7 rapporti.

La batteria al litio da 17,9 kWh consente poi di percorrere sino a 62 chilometri WLTP a zero emissioni. Obiettivo in casa Audi è stato quello di coniugare l’identità Q, espressione di dinamismo, tecnologia e sicurezza, e la sportività delle linee di una coupé.

COME È FATTO IL POWERTRAIN

Il powertrain di Audi Q5 Sportback TFSI e è composto da un 4 cilindri 2.0 TFSI turbo a iniezione diretta della benzina, oltre che da un propulsore elettrico del tipo sincrono a magneti permanenti integrato, insieme a una frizione di separazione, nel cambio S tronic a 7 rapporti. La versione 50 TFSI e può così contare su di una potenza complessiva di 299 CV e 450 Nm di coppia, mentre la variante 55 TFSI e si attesta a 367 CV e 500 Nm. Il sistema di ricarica e-tron compact, di serie, è attivabile anche da remoto mediante smartphone ed è costituito da un’unità di comando, un cavo di collegamento vettura (lungo 4,5 metri) e due differenti cavi d’alimentazione con connettore per prese di tipo domestico e industriale. A richiesta, Audi fornisce un connettore e un cavo per le stazioni pubbliche.

La massima potenza di ricarica di Audi Q5 Sportback TFSI e si attesta a 7,4 kW in corrente alternata (AC). Attingendo energia a una presa di tipo industriale (230V e 32A), è possibile ripristinare integralmente l’autonomia elettrica della vettura in 2,5 ore, mentre affidandosi a una comune presa domestica, quindi senza ricorrere ad alcun adattamento infrastrutturale, sono necessarie poco più di 8 ore.

Audi Q5 Sportback 2.0 (50) TFSI e quattro S tronic 299 CV è disponibile negli allestimenti d’ingresso, Business Advanced, S line ed S line plus, mentre la versione top di gamma 2.0 (55) TFSI e quattro S tronic 367 CV è proposta nelle sole varianti dalla caratterizzazione sportiva S line ed S line plus. Le dotazioni rispecchiano quanto previsto per Audi Q5 Sportback benzina e Diesel, fatta eccezione per la previsione, di serie, dei sedili posteriori plus, adattabili in longitudine e nell’inclinazione degli schienali nonché frazionabili 40/20/40.

Leggi anche: AUDI - Speciale 2021