Audi A4 Avant e A5 Sportback g-Tron, al via le prevendite in Italia

Sintesi di sportività, efficienza e ridotto impatto ambientale, le nuove A4 Avant e A5 Sportback g-Tron costituiscono la massima espressione dell’innovativa tecnologia TFSI a gas naturale compresso. Nelle concessionarie da gennaio 2020.

È iniziata la prevendita in Italia delle nuove Audi a metano A4 Avant g-Tron e A5 Sportback g-Tron, entrambe dotate del performante motore 2.0 TFSI da 170 Cv con alimentazione a gas naturale.

Le due vetture saranno nelle concessionarie da gennaio con prezzi che partono da 44.300 euro per A4 Avant 2.0 (40) g-Tron e da 48.800 euro per A5 Sportback 2.0 (40) g-Tron.

Sintesi di sportività, efficienza e ridotto impatto ambientale, le nuove A4 Avant e A5 Sportback g-Tron costituiscono la massima espressione dell’innovativa tecnologia TFSI a gas naturale compresso. Entrambe le vetture – che insieme alla compatta A3 Sportback g-Tron costituiscono il cuore dell’offerta Audi di modelli premium alimentati a metano – possono contare, oltre che sul performante propulsore, anche su di un look ancora più dinamico e sulle novità in materia d’infotainment e connettività caratteristiche della nuova generazione di A4 e A5.

Sotto il profilo tecnico, il 4 cilindri 16V di 2,0 litri sovralimentato con turbocompressore e abbinato alla trasmissione a doppia frizione S Tronic a 7 rapporti (di serie) è in grado di erogare 170 Cv e 270 Nm di coppia consentendo alla coupé a cinque porte Audi di scattare da 0 a 100 km/h in 8,4 secondi e raggiungere i 224 km/h di velocità massima. I consumi sono di 6,8 – 7,6 metri cubi di gas ogni 100 chilometri con emissioni di CO2 di soli 103 – 111 g/km nell’omologazione NEDC. Altrettanto performante A4 Avant g-Tron S Tronic, accreditata di uno 0-100 km/h in 8,4 secondi, una velocità massima di 221 km/h e consumi di 6,9 – 7,8 metri cubi di gas ogni 100 chilometri con emissioni di CO2 pari 105 – 113 g/km (NEDC).

A4 Avant e A5 Sportback g-Tron utilizzano quattro serbatoi del metano con elevati standard di sicurezza. Le bombole, collocate in corrispondenza del retrotreno e realizzate in polimeri rinforzati con fibra di carbonio (CFRP) e fibra di vetro (GFRP), una soluzione tecnica che riduce i pesi del 56% rispetto all’adozione di analoghi componenti in acciaio, sono caratterizzate da una capacità complessiva di 17,3 kg ad una pressione di 200 bar, cui consegue un’autonomia a metano di 420-440 km nel ciclo NEDC per A4 Avant e di 420-455 km NEDC per A5 Sportback.

Il serbatoio della benzina, con funzione di riserva, ha una capienza di soli 7 litri e, conseguentemente, l’omologazione delle vetture è monovalente.