Audi A3 tre cilindri

di Piero Evangelisti

La riduzione di consumi e emissioni ha portato negli ultimi anni a un ridimensionamento delle cilindrate dei motori senza però perdere nulla in fatto di piacere di guida e di prestazioni. Piccolo, dunque, ancora una volta è bello, e può essere anche premium come il tre cilindri a benzina – un litro di cilindrata e 115 CV di potenza massima – che fa in questi giorni il suo debutto su tutte le versioni di Audi A3 (Sedan, tre porte, Sportback e Cabrio), la compatta di Ingolstadt che è stata sottoposta anche a un restyling che, con pochi ritocchi alla carrozzeria, è riuscito a rinfrescarne la fisionomia. Altra novità, oltre al motore, è la possibilità di montare il Virtual Cockpit, il quadro strumenti digitale che è già presente su Q7, A4 e A5.