AsConAuto chiude il primo semestre del 2016 con una crescita del 14%

AsConAuto, l’Associazione nazionale consorzi concessionari auto, ha chiuso il primo semestre del 2016 con una crescita del 14% rispetto al 2015, con oltre 250 milioni di euro di volumi di affari registrati e un primato di ricambi originali distribuiti per un valore netto superiore ai 4 miliardi di euro.

Tali risultati, secondo la stessa associazione, sono stati raggiunti grazie ad un’attività efficiente e capillare sul territorio italiano e ad un nuovo modello distributivo basato su un rapporto diretto con la rete di officine.