Arval Sme Solutions: non solo web per la conquista delle PMI

di Rossana Malacart

Un sito web dedicato, un’applicazione per la gestione di tagliandi, manutenzione, assicurazione, auto sostitutive e carte carburante. E un servizio di quotazione dell’usato che in 48 ore fornisce la valutazione del proprio mezzo di proprietà se si intende passare al noleggio. Sono alcune delle soluzioni messe a punto da Sme Solutions, Direzione di Arval Italia dedicata alle piccole e medie imprese (PMI), per sviluppare questo target aziendale.

 

Un approccio specifico

“Per le piccole e medie imprese serve un approccio diverso da quello utilizzato per la clientela corporate”, ha spiegato ad Auto Aziendali Magazine Dario Casiraghi (foto a lato), Direttore Generale di Sme Solutions. Le Pmi rappresentano per Arval circa 20 mila clienti, 30 mila auto e un fatturato intorno ai 10 milioni annui. “Sul web, il nostro potenziale cliente trova offerte vantaggiose e un confronto con altre modalità di gestione dei mezzi”, sottolinea Casiraghi. “Il nostro modo di agire è semplice e velocee votato alla fidelizzazione attraverso la trasparenza e ad un approccio consulenzialeperciò senza sorprese”.

 

L’importanza della formazione

“La nostra forza vendita dedicata al segmento Pmi (una cinquantina di collaboratori in tutta Italia) è particolarmente preparata grazie a un’intensa e continua attività di training e coaching” sottolinea Casiraghi citando il carattere proattivo di marketing e commerciale pensato proprio per le Pmi, una fascia di mercato destinata a crescere, insieme con le nuove iniziative del Gruppo che fa capo a BNP Paribas.

 

Una visione strategica

“Stiamo analizzando anche modalità di utilizzo alternativo dell’auto – spiega Casiraghi – per esempio il car sharing e il car pooling, ma in un’ottica strategica, per essere in grado di offrire un prodotto vincente che si differenzi da quanto è già disponibile. Non abbiamo un approccio di tipo tattico, ma preferiamo andare incontro alle reali esigenze del mercato con una “value proposition” ben strutturataE al momento, sul versante noleggio, la tendenza sembra destinata a un consolidamento della crescita”.