Arval Italia apre due Arval Store a Milano e Firenze

Arval Italia apre due nuovi Arval Store, a Milano e a Firenze, che si aggiungono all’Arval Store di Torino inaugurato nel 2019.

Non solo nuovi prodotti. Per raggiungere al meglio tutte le persone interessate a noleggiare un’auto, Arval ha ampliato la sua rete degli Arval Store, i suoi “negozi di mobilità” interamente dedicati al noleggio.

Dopo l’inaugurazione del primo Store a Torino nel 2019, adesso la società di noleggio e mobilità del gruppo BNP Paribas ha aperto a Milano e a Firenze due nuovi centri nei quali i clienti hanno la possibilità di confrontarsi personalmente con i consulenti, di toccare con mano le auto, di vedere e provare i veicoli in esposizione.

LE CARATTERISTICHE DEGLI ARVAL STORE

Tutti gli Arval Store prevedono uno spazio espositivo interno con un’area accoglienza, una zona riservata alla consulenza e alla vendita e un corner con contenuti interattivi, e uno spazio espositivo all’esterno, dove si trovano le auto in esposizione e l’area consegna.

“Dopo l’esperienza positiva dell’Arval Store di Torino, abbiamo deciso di allargare la nostra rete di negozi dedicati al noleggio, che si aggiungono agli altri punti di accesso a disposizione dei consumatori privati, come il sito, gli OEM, i dealer e le tante partnership attive con diversi attori” spiega Alessandro Pigazzi, Direttore Retail di Arval Italia.

“Gli Arval Store – prosegue – nascono per coloro che hanno bisogno di toccare con mano il prodotto e di confrontarsi direttamente con i nostri consulenti: in sintesi, sono la concretizzazione del nostro approccio phygital sul mercato, che combina l’aspetto digitale con quello fisico. L’interazione fisica è un elemento importante per il cliente: soprattutto nell’ultimo anno e mezzo, il consumatore ha imparato a cogliere il meglio dall’ambiente digitale ma desidera anche interagire con le persone e con il prodotto”.

Leggi anche: Arval Italia lancia nuovi prodotti di noleggio dedicati ai privati