Arriva in Italia Juicar, la startup svizzera della mobilità elettrica

Al via in Italia il servizio di noleggio per auto elettriche Juicar, con abbonamenti all inclusive e tre modelli tra cui scegliere.

Arriva in Italia Juicar, la startup svizzera nata da Oyster Lab, incubatore di Alpiq che da cento anni produce elettricità in modo ecologico attestandosi come una delle principali società di servizi energetici in Europa.

Con l’obiettivo di rendere la mobilità elettrica un’opportunità per tutti, Juicar, dopo il successo ottenuto in Svizzera, Germania e Lichtenstein, si propone di replicare anche in Italia un modello vincente basato sul noleggio di auto elettriche con formula all inclusive estremamente flessibile in termini di durata, in grado di adattarsi a qualsiasi esigenza.

L’offerta Juicar prevede la possibilità di sottoscrivere un abbonamento mensile comprensivo di noleggio, assicurazione, tasse, manutenzione e riparazione per usufruire dei vantaggi di un’auto elettrica senza gli oneri dell’acquisto. È possibile infatti cancellare l’abbonamento in qualsiasi momento, senza costi aggiuntivi. Juicar annovera una flotta tra le più innovative e attente all’ambiente: tre i modelli di auto disponibili e le tipologie di abbonamento tra cui scegliere a seconda delle proprie esigenze.

“L’arrivo in Italia di Juicar è stato incoraggiato dal crescente interesse degli italiani per il noleggio auto privato e per una mobilità sostenibile in grado di sostituire in maniera pratica ed efficiente quella tradizionale”, ha commentato Bastian Gerhard, Managing Director di Oyster Lab. “Il nostro obiettivo è quello di presentarci al mercato con un’offerta capace di rendere la mobilità elettrica un’opportunità realmente conveniente e alla portata di tutti, e siamo certi che gli utenti italiani sapranno cogliere le potenzialità di un abbonamento all inclusive, flessibile e senza pensieri”.