Arriva in Italia il nuovo corporate car sharing di Axodel

Axodel (società di telematica veicoli del gruppo francese Kuantic) ha annunciato l’arrivo sul mercato italiano del suo servizio di corporate car sharing. La soluzione si chiama Mov’ InBlue e si rivolge alle aziende con oltre 5 vetture all’interno del parco auto.

Obiettivo del servizio è quello di ottimizzare la mobilità del personale aziendale e l’utilizzo dei veicoli trasformando parte della flotta in un servizio di corporate car sharing.

 

 

Per trasformare le auto in flotta in veicoli condivisi, questi ultimi devono essere equipaggiati con le black box Kuantic GP 8000, a cui Axodel aggiunge il “kit car sharing” per l’abilitazione all’apertura e alla chiusura delle porte.

Il servizio viene gestito dall’app dedicata Mov’ InBlue, che consente di prenotare e utilizzare il veicolo aziendale quando serve e renderlo poi disponibile per nuovi viaggi e nuove prenotazioni.

“La novità di Axodel rispetto alle soluzioni finora presenti sul mercato – si legge in una nota di Axodel – è l’attivazione del servizio di car sharing grazie a sistema di interfaccia Bluetooth aggiuntiva, a consumo bassissimo, da smartphone a vettura, che consente l’apertura delle porte anche in garage sotterranei. I vantaggi del sistema Mov’ InBlue/Axodel sono la grande semplicità d’uso dell’app, l’estrema sicurezza delle chiavi elettroniche che evita la proliferazione delle card magnetiche/badge ai dipendenti e l’utilizzo anche in aree senza copertura GSM e GPS, rendendo flessibile e smart il servizio”.