Arriva in Italia FleetSafer, la soluzione per le aziende contro i rischi della guida distratta

La distrazione alla guida costituisce una delle principali cause di incidenti stradali. Secondo le ultime statistiche, ben il 26% degli incidenti è causato dalla guida distratta o meglio dall’uso del cellulare mentre si è alla guida del veicolo. Si tratta di un problema di assoluta priorità, in particolare per le aziende. Alcuni studi USA hanno infatti quantificato per le aziende il costo medio di un incidente con ferite a un dipendente in circa 136.000 euro, mentre il costo medio dei danni ai mezzi è invece stimato intorno ai 23.000 euro.
Proprio per contrastare questo fenomeno, è arrivata in Italia FleetSafer, una nuova soluzione per combattere la guida distratta. La soluzione è dedicata proprio alle flotte aziendali ed è stata realizzata da AEGIS Mobility e distribuita in Italia da FleetCompare.
Ma come funziona, esattamente, FleetSafer? Si tratta di un software per smartphone e tablet che rileva automaticamente lo stato di guida del conducente ed imposta il dispositivo in modalità di sicurezza (Safe mode) durante la guida. A quel punto telefonate, email, SMS o notifiche social vengono bloccate fino alla prossima sosta con veicolo fermo. Il software consente di effettuare o ricevere chiamate solo quando il telefono è collegato al vivavoce all’interno dell’auto. Fleet Safer promuove quindi un uso sicuro, legale e responsabile dei dispositivi mobili aziendali mentre i dipendenti sono alla guida.