Aon sigla partnership con Targa Telematics

Aon, società attiva nel settore del brokeraggio assicurativo, ha deciso di scendere in campo come player di riferimento nelle nuove forme di mobilità, sia per le aziende che per i privati.  I termini del progetto non sono ancora stati resi noti, ma intanto il gruppo ha annunciato di aver stretto importanti accordi di partnership, tra cui quello con Targa Telematics, società che opera nel campo delle tecnologie per l’auto connessa e per i servizi di mobilità.

In base all’accordo, Targa Telematics fornirà diversi servizi erogati tramite le sue piattaforme digitali: dall’analisi dei big data per predisporre offerte specifiche per i clienti sulla base dei comportamenti, sullo stile di guida e sulla gestione del veicolo, fino all’utilizzo di algoritmi e intelligenza artificiale per ridurre sensibilmente i casi di furto di un’auto. Targa Telematics offrirà anche l’assistenza al driver attraverso l’uso delle proprie centrali operative attive h24.

“Con il supporto tecnologico e l’esperienza di Targa Telematics – ha commentato Gabriele Ratti, Vice Direttore Generale di AON Mobility Solutions – possiamo offrire una piattaforma di servizi integrati in grado di soddisfare l’utente attraverso un’esperienza facile, economica e gratificante”.

“Ormai da diversi anni siamo promotori di nuove forme di mobilità più smart e sostenibili – ha dichiarato Alberto Falcione, VP Sales di Targa Telematics. “Targa cerca con l’innovazione tecnologica continua di fare in modo che le sue soluzioni possano rappresentare l’acceleratore per l’adozione di nuovi modelli di business nella mobilità. Siamo onorati della fiducia accordataci da AON e riteniamo di aver trovato il partner migliore per collaborare e perseguire uno dei nostri obiettivi principali, ovvero essere protagonisti nella mobilità del futuro”.