Alfa Romeo, presentate le nuove Giulia e Stelvio MY2020

Le rinnovate Alfa Romeo Giulia e Stelvio sono caratterizzate da esclusivi miglioramenti tecnologici: nuovo infotainment con servizi connessi, interfaccia uomo-macchina completamente ridisegnata, nuovi sistemi Adas e guida autonoma di livello 2. In arrivo nelle concessionarie da gennaio 2020.

Alfa Romeo ha presentato i nuovi model year 2020 della berlina Giulia e del Suv Stelvio. La presentazione alla stampa nazionale ed internazionale è avvenuta presso la suggestiva cornice di Borgo Egnazia (Brindisi).

Qui, tra le strade delle province di Brindisi e di Bari, si è svolto anche un test drive dedicato dove abbiamo potuto provare con mano questi ultimi due gioielli della casa del Biscione (nel prossimo numero di Auto Aziendali Magazine, in uscita a fine novembre, ve le racconteremo in maniera approfondita con un articolo speciale).

Tante le novità interessanti che riguardano questi due modelli molto attesi e che saranno disponibili negli show room Alfa Romeo a partire da gennaio 2020. Per cominciare, le vetture offrono di serie il nuovo schermo TFT da 7” posto nel cuore del quadro strumenti, a portata di sguardo. Il layout dello schermo è stato ridisegnato, per accogliere un maggior numero di informazioni in modo razionale ed ospitare i parametri relativi alle tecnologie di guida autonoma.

Da segnalare poi il display centrale touchscreen da 8,8”, dotato di un nuovo layout ridisegnato con componenti grafici studiati per interagire intuitivamente con tutte le funzionalità e personalizzabili a seconda delle più diverse esigenze.

Le nuove Alfa Romeo Giulia e Stelvio MY2020 sono equipaggiate con Alfa Connected Services, lo strumento che offre connettività di bordo avanzata e una serie di servizi utili per la sicurezza e il comfort. I pacchetti disponibili sono numerosi: My Assistant, My Remote, My Theft Assistance, My Wifi e, dal 2020, My Navigation e My Fleet Manager. Quest’ultimo servizio, pensato per la gestione delle flotte, dà accesso in tempo reale a tutte le informazioni più importanti per i fleet manager: consumi, percorsi, stato manutentivo, ecc.

Con il nuovo MY2020, su Giulia e Stelvio esordisce un set completo di funzionalità Adas dotate di livello 2 di guida autonoma. Sono presenti il Traffic Jam Assist e Highway Assist, l’Active Cruise Control, l’Active Blind Spot Assist, il Lane Keeping Assist, il Traffic Sign Recognition, l’Intelligent Speed Control e il Driver Attention Assist.

A un’offerta così ricca ed evoluta non poteva che corrispondere una nuova struttura di gamma capace di esprimere tutte le sfumature emozionali tipiche dei modelli Alfa Romeo, anche attraverso un richiamo a denominazioni storiche. Immediatamente sopra i modelli di accesso si colloca l’allestimento Super, sulla base del quale vengono realizzate le versioni Business, pensate per le flotte.

La gamma poi si sviluppa nel senso dell’esclusività e dell’eleganza tipicamente italiana con la versione Ti (la storica sigla “Turismo Internazionale”) o nel senso della sportività con le versioni Sprint, Veloce e, per Giulia, Veloce Ti. Le nuove versioni Quadrifoglio MY2020 saranno disponibili nel corso del prossimo anno.