Alfa Romeo, nuovi motori per Stelvio e Giulia

A pochi giorni dal debutto nelle concessionarie, Alfa Romeo ha annunciato alcune importanti novità che riguardano i modelli Stelvio e Giulia. Le novità riguardano in particolare i motori. Stelvio sarà infatti disponibile con il nuovo 2.2 diesel da 180 CV (con cambio automatico a 8 marce e trazione posteriore) o con il 2.0 Turbo benzina da 200 CV (con cambio automatico a 8 rapporti e trazione integrale Q4). Si allarga anche la gamma delle motorizzazioni della Giulia con l’introduzione del 2.2 diesel da 180 CV abbinato all’innovativo sistema di trazione integrale Q4 AWD.
Nel dettaglio, il 2.2 Diesel da 180 CV è il primo diesel della nuova generazione di propulsori Alfa Romeo costruito interamente in alluminio. Si tratta di un “quattro cilindri” in linea caratterizzato dal sistema d’iniezione di ultima generazione MultiJet II con Injection Rate Shaping (IRS). Il 2.0 Turbo benzina da 200 CV, invece, è un propulsore 4 cilindri costruito interamente in alluminio e con l’albero di trasmissione in carbonio. Oltre al sistema elettroidraulico di attuazione valvole MultiAir, tra le peculiarità di questo propulsore spiccano il sistema di sovralimentazione “2-in-1” e l’iniezione diretta con sistema ad alta pressione da 200 bar.