Al via l’ottava edizione di Milano AutoClassica

Alza il sipario oggi a Milano, presso i padiglioni di FieraMilano a Rho, l’ottava edizione di Milano AutoClassica, il Salone internazionale dell’auto classica e sportiva.

Il Salone resterà aperto fino a domenica 25 novembre e, come da tradizione, mette in mostra un’ampia selezione di modelli storici ed iconici. La proposta espositiva di quest’anno spazia dagli anni ‘20 agli anni ’90, con una forte presenza di modelli degli anni ’60 e ’70. In particolare, l’edizione 2018 vede la partecipazione dei più prestigiosi marchi automobilistici che espongono i loro modelli su una superficie di 50.000 metri quadrati. Sono presenti, tra gli altri, Alpine cars, Bentley, Bmw Club Italia, Ferrari Classiche, Ferrari Rossocorsa, Leoni, Lotus, McLaren, Musei Ferrari, Pagani e Porsche.

 

 

A Milano AutoClassica 2018 c’è spazio anche per il contemporaneo. In mostra ci sono infatti alcune anteprime italiane, come ad esempio la nuova Lotus Exige 410 (ultima versione della sportiva inglese) e la Leoni Extrema (una Sports Activity Vehicle a quattro posti con motore 12 cilindri da 730 cv).

In contemporanea al Salone è possibile assistere anche a numerosi seminari, convegni e presentazioni di libri del settore che si svolgono presso l’Area Incontri di ACI Storico nel cuore di Milano AutoClassica. Inoltre è prevista anche l’asta Milano-Racing & Sport Cars (in programma per la giornata di sabato 24 novembre), che attirerà appassionati da tutta Europa e sarà composta da circa 45 modelli tra auto sportive e da corsa

“Il percorso espositivo di Milano AutoClassica punta a valorizzare la memoria storica dei marchi automobilistici presenti con l’heritage dei loro modelli più rappresentativi accanto alle proposte più attuali – spiegano gli organizzatori – riunendo in un unico contesto un numero sempre crescente di collezionisti, appassionati di motori, nonché utenti alla ricerca dell’ultimo modello con cui sostituire la propria vettura”.