Ai Motor Awards premiati i migliori manager del settore automotive in Italia

In occasione della presentazione della 70esima edizione del Roma Motor Show (che si terrà a Vallelunga dal 24 al 25 giugno) sono stati svelati i nomi dei vincitori dei Motor Awards, i premi ideati dalla rivista Motor e consegnati ogni anno ai migliori manager ed autorità del settore automotive in Italia.

Il primo premio ad essere consegnato è stato il tradizionale Premio Comunicazione Auto-Sergio Favìa del Core, che viene assegnato ai migliori PR e responsabili di uffici stampa. Ad aggiudicarsi il premio è stato Davide D’Amico, Responsabile Ufficio Stampa FCA Italy e Responsabile dell’ufficio Stampa per il mercato Flotte & Business di FCA della regione Emea (Europa, Medio Oriente e Africa).

Elena Fumagalli, responsabile stampa di Ds Italia, e Maider Ensunza Arrien, responsabile comunicazione Seat Italia, si sono invece aggiudicate ex aequo il Premio Addetto Stampa. Il Premio a un Manager è stato assegnato a Bruno Mattucci, amministratore delegato di Nissan Italia, per l’attività svolta nello sviluppo della mobilità elettrica.

All’evento sono stati premiati anche diversi marchi automobilistici: Lamborghini (Premio Widiba per l’innovazione tecnologica), Ford Italia (Premio Sicurezza), Maserati (Premio Social), Peugeot Italia (Premio Fotografia), Citroen (Motor Award per il miglior spot pubblicitario), Jaguar Land Rover (Premio Solidarietà per il restauro del Giardino degli Alberi di Amatrice).