A Monza, per Company Car Drive, Toyota e Lexus presentano la loro offerta dedicata ai fleet manager

Questa mattina a Monza si è aperta l’edizione 2018 di Company Car Drive, il più importante evento italiano per le flotte aziendali ed il business. Il Gruppo Toyota è presente con numerosi modelli ed alcune novità, come l’anteprima della Toyota Mirai, la prima berlina di serie alimentata ad idrogeno, lanciata in Giappone nel 2014. Novità anche sul fronte Lexus con la presentazione in anteprima della nuova RX L Hybrid, che per la prima volta propone una terza fila di sedili per una capienza massima di 7 passeggeri, con più modulabilità degli spazi interni e massimo comfort.

La sicurezza è uno dei temi principali di questo evento per i fleet manager e la gamma presente è disponibile con il Toyota Safety Sense di serie, la tecnologia studiata per prevenire e ridurre le collisioni a diverse velocità di marcia. Il pacchetto comprende quattro tecnologie attive (Sistema Pre-Collisione (PCS), Avviso Superamento Corsia (LDA), Abbaglianti Automatici (AHB), Riconoscimento Segnaletica Stradale (TSR)), sviluppate per ridurre il più possibile il numero degli incidenti stradali e creare un ambiente di guida più sicuro per tutti.

A Company Car Drive 2018 si parla anche di ambiente ed, all’interno dello stand Toyota e Lexus, sono esposti gli ultimi dati ambientali sulla tecnologia Full Hybrid Electric e la sfida per l’Enviromental Challenge, un progetto che punta a ridurre in maniera consistente l’impatto derivante dalla produzione e circolazione delle automobili, mirando alla totale sostenibilità del ciclo di vita di una vettura. In tal senso, Toyota ha previsto di ridurre del 90%, entro il 2050, la media delle emissioni di CO2 dei propri veicoli rispetto ai livelli del 2010.