A Latina debutta Eppy, il car sharing 100% elettrico. La firma di “Targa Telematics” dietro al servizio

Al via un nuovo servizio di car sharing 100% elettrico pensato e ideato per la città di Latina. Si chiama Eppy (acronimo che sta per “Elettra point to point by yourself”), è stato promosso dal Comune di Latina e sviluppato a livello tecnologico da Targa Telematics, azienda specializzata nelle soluzioni dedicate ai noleggiatori di veicoli e alla mobilità condivisa, con oltre vent’anni di esperienza nella telematica e nei veicoli connessi.

Il progetto è nato con l’obiettivo di favorire l’utilizzo delle auto elettriche in condivisione non solo per gli spostamenti urbani, ma anche per i collegamenti con Latina Lido, i Comuni limitrofi e con Roma, considerando che l’autonomia di ogni veicolo è di 280 chilometri. 20 sono le auto messe a disposizione con due modelli Renault: Zoe e Kangoo. 30 sono invece le colonnine di ricarica collocate in punti strategici del territorio. 

 

 

La piattaforma digitale di Targa Telematics gestisce la tecnologia del servizio, dalla registrazione dell’utente alla prenotazione del veicolo, alle diverse modalità di pagamento. “Con l’app mobile – si legge in una nota di Targa Telematics – l’utente può prenotare, ritirare e restituire l’auto elettrica presso le colonnine di ricarica. Non c’è bisogno di avere la chiave dell’auto, perché tutto viene gestito con lo smartphone: apertura e chiusura delle portiere, localizzazione e disponibilità dei mezzi, accesso ai dati su noleggio e pagamenti”.

Questo progetto di car sharing, inteso come servizio di mobilità complementare al trasporto pubblico locale, è finalizzato anche all’acquisizione di dati statistici che serviranno al Comune di Latina per ottimizzare la scelta sulla futura mobilità urbana, con particolare attenzione all’ambiente. Informazioni che verranno raccolte e fornite dalla digital platform di Targa Telematics. 

 

Articoli correlati: