Accordo A.I.A.G.A., Fondazione Alma Mater (Unibo) ed Econometrica per la formazione di acquirenti e gestori delle auto aziendali

Sottoscritto oggi a Bologna un accordo di collaborazione tra Fondazione Alma Mater dell’Università degli Studi di Bologna, A.I.A.G.A. (Associazione Italiana Acquirenti e Gestori di Auto Aziendali) ed Econometrica società di studi e comunicazione ed editrice della rivista specializzata Auto Aziendali Magazine. Oggetto dell’accordo è l’organizzazione congiunta di corsi di livello universitario per fleet manager e responsabili della mobilità aziendale allo scopo di favorirne lo sviluppo e la crescita professionale. “L’accordo sottoscritto oggi – dice Giovanni Tortorici, presidente di A.I.A.G.A. e purchasing manager di Barilla – è fondamentale in quanto riguarda il tema della formazione che è tra le priorità della nostra associazione fin dalla sua costituzione e corrisponde alla necessità di far emergere anche nel nostro Paese il ruolo del fleet manager aziendale, una professione cruciale per favorire la crescita della cultura della gestione efficiente e sostenibile della flotta”.  “La nostra istituzione – dice Francesco Vella, presidente di Fondazione Alma Mater – opera come struttura di collegamento tra l’Università degli Studi di Bologna ed il mondo delle imprese ed è attivamente impegnata per migliorare conoscenze e tecnologie al servizio della mobilità sostenibile, favorendo la collaborazione tra il mondo dell’alta formazione e gli operatori privati. Per questo motivo, il nostro accordo di collaborazione con A.I.A.G.A. ed Econometrica al servizio dello sviluppo della mobilità  aziendale rappresenta un’opportunità scientifica e didattica molto importante”. “La professione del fleet manager – dice Gian Primo Quagliano, presidente di Econometrica – comincia anche nel nostro Paese ad avere una crescente importanza, manifestando necessità di maggiore formazione professionale. E ciò è anche la conseguenza del fatto che il mercato dell’auto aziendale, contrariamente a quello dei privati, sta attualmente manifestando segnali di ripresa confermandosi come il comparto più attivo ed in continua evoluzione dell’intero mercato automobilistico del nostro Paese”.

L’accordo siglato oggi a Bologna, inoltre, giunge alla vigilia dell’importante convegno dal titolo “Dalla car policy alla car list”, indetto da A.I.A.G.A. in collaborazione con Fondazione Alma Mater e con la rivista Auto Aziendali Magazine, per il prossimo 25 ottobre a Bologna presso la sede della Fondazione Alma Mater in via Pallavicini, 18 ed al quale interverranno autorevoli esperti anche internazionali ed importanti fleet manager di aziende nazionali.

Per maggiori informazioni sull’iniziativa e sul convegno: http//www.autoaziendalimagazine.it/a_i_a_g_a/.

Bologna, 29 settembre 2011