A Monza il 17 e 18 aprile in pista F1, su strada, in fuoristrada e su percorsi sicurezza Auto aziendali: definiti i sei percorsi di Company Car Drive 2013

ccd

Bologna, 7 marzo 2013

 A Monza il 17 e 18 aprile in pista F1, su strada, in fuoristrada e su percorsi sicurezza

Auto aziendali: definiti i sei percorsi di Company Car Drive 2013


Sono stati definiti i percorsi su cui i fleet manager (acquirenti e gestori di auto aziendali) accreditati a Company Car Drive 2013 potranno provare, il 17 e il 18 aprile all’Autodromo di Monza e in strade esterne vicine, le auto messe a disposizione dalle case automobilistiche. I sei percorsi sono stati studiati per consentire di testare i veicoli in tutte le possibili condizioni di impiego. Innanzitutto vi sono due percorsi di guida sicura in cui si potranno fare prove di manegevolezza, di Steering Pad (improvvisa perdita di aderenza) ed esercizi di Panic Stop attraverso un muro d’acqua. Vi sono poi due percorsi in pista: il primo è sul tracciato veloce ovale di 2,4 km, sul quale è possibile verificare ripresa, accelerazione, frenata e inserimento in curva veloce (parabolica) e lenta. Il secondo percorso, lungo 5,8 km, è invece sul tracciato dei GP di Formula 1. In entrambi i percorsi in pista la velocità massima consentita è di 130 km/h e, a garanzia della sicurezza, sono previste chicane di rallentamentoper contenere la velocità in corrispondenza dei punti più impegnativi. Vi è poi un percorso stradale esterno che si sviluppa per circa 10 Km sulle strade interne al Parco di Monza e parzialmente anche lungo il perimetro esterno. Completa il pacchetto delle possibilità di prova un percorso country su fondo accidentato e sconnesso e, parzialmente, sul circuito degli anni ’50.

La partecipazione dei fleet manager a Company Car Drive è gratuita. E’ necessario però accreditarsi preventivamente al sito www.companycardrive.com che fornisce ulteriori informazioni sia sui percorsi che sul ricco programma di convegni e seminari che si svolgeranno durante la manifestazione e che pure potranno essere frequentati gratuitamente dai fleet manager accreditati. Le prove delle auto si svolgeranno senza interruzioni dalle 9 alle 18. Oltre ad accreditarsi i fleet manager dovranno essere (ovviamente) in possesso di patente di guida e dovranno frequentare al momento dell’ingresso all’Autodromo un breve corso con le informazioni sui percorsi e sulla sicurezza (Safety Briefing).

L’organizzazione invita i fleet manager che non l’abbiano già fatto e che siano interessati ad accreditarsi a procedere tempestivamente poiché, dato il successo dell’iniziativa, vi potrebbe essere l’esigenza di chiudere le iscrizioni.

 

loghiccd

  Econometrica – Via Ugo Bassi, 7 – 40121 Bologna

Tel. 051 271710 fax: 051 224807 email: info@econometrica.it