B-Rent: cresce l’offerta di noleggio a breve a termine per turisti e aziende

Noleggio

Nata nel 2011 a Napoli, B-Rent sta crescendo in maniera esponenziale nel mondo del noleggio a breve termine. La società ha infatti di recente presentato al World Travel Market i dati e le proprie strategie di sviluppo, comunicando che entro la fine del 2018 realizzerà un fatturato stimato in crescita del 100% per il secondo anno consecutivo. 

In particolare, in vista del 2019, B-Rent prevede un sempre più forte presidio presso le stazioni dell’alta velocità e gli aeroporti e l’ulteriore consolidamento dei rapporti con tour operator, agenzie di viaggi e intermediari con l’obiettivo di rafforzare l’offerta nei mercati statunitense e cinese. 

 

 

La società ha inoltre annunciato di aver avviato in via sperimentale, per la prima volta sul mercato italiano, il noleggio notturno negli aeroporti di Napoli Capodichino e Milano Malpensa. “Si tratta di un servizio pensato per andare incontro alle esigenze di quanti viaggiano in orari serali e spesso arrivano ai desk dell’autonoleggio a tarda ora”, spiega Vincenzo Brasiello, CEO e fondatore di B-Rent.

“Grazie a questo servizio - continua Brasiello - anche i clienti che arriveranno a notte fonda potranno avvalersi del supporto di un addetto con cui avviare o chiudere in sicurezza e trasparenza il proprio noleggio. Una novità assoluta per il settore del rent-a-car che potrebbe presto essere replicata anche presso altre location aeroportuali”.

 

Articoli correlati: 

Registrati all'Area Riservata, avrai:

  • rivista AAM in abbonamento gratuito
  • ultime notizie via email
  • registrazione agli eventi in modo più semplice
  • consulenza fiscale gratuita

Registrati

Fisco: chiedi agli Esperti

Leggi le risposte degli esperti sui temi più rilevanti. E nell'area riservata puoi inviarci la tua domanda!

Fisco e Norme