Axodel sbarca in Italia con nuovi servizi innovativi

Servizi e Tecnologia

Axodel (società del gruppo Kuantic) annuncia il proprio arrivo sul mercato italiano. La società, creata in Francia nel 2013, è specializzata nella fornitura alle aziende di soluzioni telematiche avanzate, su piattaforma web multi-accesso, per un fleet management professionale. Queste soluzioni trasmettono, elaborano e rendono fruibili i dati della telematica del veicolo in accordo con i costruttori.

 

“Il nostro modello di lavoro è basato sull’accordo tecnologico con i costruttori auto per leggere il CAN-bus (computer di bordo della vettura) tramite scatola telematica integrata nei veicoli, o tramite scatola tecnologica Kuantic”, ha dichiarato Andrea Cariddi, Country Manager di Axodel in Italia. “La serie dei mezzi compatibili alla lettura del CAN-bus copre oltre il 70% del parco veicoli commerciali e numerose vetture di molteplici brand”. Tra le case che equipaggiano i propri veicoli con le scatole nere Kuantic vi sono Peugeot, Ds, Citroën, a cui si aggiungono Renault, Dacia, Opel e molti modelli di Toyota, Smart, Gruau e altri brand di piattaforma multi-marca e architetture condivise, come Fiat.

Grazie agli strumenti messi a disposizione da Axofleet, la piattaforma tecnologica di Fleet Management di Axodel, è possibile poi visualizzare e gestire consumi, stili di guida, allarmi, emissioni ed altro ancora in maniera strutturata e professionale. Il tutto con l’obiettivo di controllare i costi e di gestire efficacemente il parco auto. 

Registrati all'Area Riservata, avrai:

  • rivista AAM in abbonamento gratuito
  • ultime notizie via email
  • registrazione agli eventi in modo più semplice
  • consulenza fiscale gratuita

Registrati

Fisco: chiedi agli Esperti

Leggi le risposte degli esperti sui temi più rilevanti. E nell'area riservata puoi inviarci la tua domanda!

Fisco e Norme